Stato:
Nome: Elisa Pampolini
Membro da: 2008-09-16 13:47:55
Website URL: http://
Chi sono: naturopata specializzata in alimentazione naturale, lavoro come consulente nutrizionista in un centro di rieducazione alimentare. insegno privatamente reiki e terapie energetiche
 

Commenti degli utenti

  1. Yoga e Nutrizione per la salute e la bellezza :)

    Per ora l’unico Official Corner di Autodifesa Alimentare è a Ferrara

  2. Yoga e Nutrizione per la salute e la bellezza :)

    yessssss!!!!!

    ti aspettiamo! c’è sempre il lettino libero da me! :*

  3. Mi dispiace ma non vi siete inventati proprio niente... tranne il marketing alimentare!

    Quanto hai ragione Vivi bella! Come sai io sto lottando con la mensa scolastica, che propone piani alimentari vecchi di 60 anni…pasta bianca tutti i giorni + proteine animali, due foglie d’insalata e un frutto a fine pasto, nelle occasioni il dolce.

    Il nutrizionista ha l’età di mia nonna e la mentalità alimentare del dopoguerra… le porzioni e i menù sono identici per i bimbi di prima e di quinta elementare, senza tener conto delle esigenze nutrizionali (non dico individuali ma almeno per fasce d’età, primo ciclo/ secondo ciclo)….

    purtroppo sono proprio le grandi aziende sotto i riflettori a dettare le mode alimentari, e siccome lo dicono in tv, avvallati da personaggi famosi a volte medici a volte pop star :/, allora sono degni di nota… si sa, il marketing funziona così…

    PS. il noto medico vegetariano si espresse a favore degli OGM…

  4. La sana nutrizione va a scuola con il progetto di Educazione Alimentare "Baby Wellness Coach"

    Grazie Vivi, ormai chi ci ferma più? 😀

  5. Le vere donne hanno le curve... come Marilyn! (con video)

    Metà del mio lavoro consiste nell’aiutare persone con evidenti problemi di sovrappeso a trovare uno stile alimentare salutistico ed ecocompatibile, che li riporti ad uno stato di salute e di rispetto per l’ambiente che è proprio dell’essere umano.

    L’altra metà del mio lavoro, quella meno soddisfacente, consiste nel far capire a donne belle (e nella maggior parte dei casi con un buon livello di cultura…) che il loro peso è perfetto, che dimagrire vorrebbe dire perdere massa magra e compromettere il livello di benessere…

    grazie leo, questo video è davvero utilissimo!

  6. A Ferrara "Alimentazione: un gioco da Ragazzi?" Autodifesa Alimentare insieme a "Giù Le Mani dai Bambini"

    dai, angeli e blog-nauti!!! vi aspetto tutti a Ferrara per una bella foto di gruppo coi vips della giornata! : )

  7. Fantascienza Alimentare: ecco cosa ti propina uno dei più famosi mensili di benessere...

    sai carlo, la lunghezza della vita non è necessariamente legata alla sua qualità.
    ti assicuro che mangiar sano è possibilissimo, io mi servo al supermercato, non frequento costosissimi negozi bio 😉
    e una zuppa di cereali integrali e legumi costa davvero poco!
    non è il fritto ogni tanto che demonizziamo, anzi, al corso si parla proprio di pensiero alimentare positivo e di 0/7, quindi tutto e concesso con moderazione e con la consapevolezza di ciò che si introduce nel proprio corpo. è un discorso di rispetto per se stessi, di un equilibrio tra aspetti nutrizionali e gratificazione.
    quello che ci infastidisce è che l’indistria alimentare prenda per il naso i consumatori spacciando per sano ciò che non lo è, avvalendosi spesso anche di personaggi famosi ed esperti del settore lautamente retribuiti!
    ognuno è libero di fare le proprie scelte, ma deve essere data a tutti la possibilità di scegliere. chi vive nella menzogna creata dai mess media non ne ha l’opportunità.
    grazie per la tua osservazione, ci hai dato la possibilità di chiarire il nostro compito

  8. Chi vuoi invitare per cena?

    hai ragione cara, ne parlo anche ai corsi di “tecniche immaginative per tornare in forma”: la maggior parte delle persone sovrappeso mangia davanti alla tv ingurgitando ben oltre il raggiungimento del senso di sazietà. pensa che mangiando ad occhi chiusi si ingerisce il 25% di cibo in meno perchè ci si concentra maggiormente sugli stimoli provenienti dallo stomaco…mentre il sacchetto dei pop corn al cinema si svuota senza rendersene conto! 🙁

  9. SCOOP: Babbo Natale fotografato alle Haway con una Wellness Angel!

    Leo…ti è venuto un attacco di vivianite???
    dai vivi confessa, questo post l’hai scritto tu! 😀

  10. Fotografa le confezioni alimentari "più sprecone" e vinci la Ricicletta!

    daiiii!!!!
    beh, ferrara è la città delle biciclette patrimonio dell’umanità.
    sarebbe carino se il nostro fosse il corner delle riciclette! 😀

  11. Patate con buccia e BioVerme!

    un grande poeta cantava che “dalla merda può nascere un fiore”
    licenza poetica a parte, sono perfettamente d’accordo!in una società antisettica, dove le signore tengono l’amuchina in borsetta e spostano le patate dal freezer al forno senza sporcarsi le mani con la terra sulla buccia (ma che se ne fanno allora dell’amuchina???) si sta perdendo il senso della realtà e della genuinità!
    e se è vero che siamo quel che mangiamo, anche i sentimenti perdono di autenticità e i rapporti umani diventano artificiosi e artificiali come gli aromi e i conservanti!

    per fortuna si stanno creando nuove realtà, come AA, che ad ogni edizione scopre e attira persone davvero speciali con le quali condividere molto più di un corso! 😀

  12. Zuccheristi Anonimi

    in casa non esistono nè zucchero nè dolcificanti di altra natura.
    la frutta è già dolce di per sè ed è un’ottima merenda!solo in inverno ci concediamo 1 cucchiaino di miele ma non come dolcificante, bensì come integratore di vitamine e minerali e per le proprietà antisettiche, 1 cucchiaino al mattino a colazione su una galletta integrale o direttamente in bocca.
    e c’è chi mi dice che sono una mamma crudele perchè nego le merendine a mio figlio…ma lui è cresciuto così e manco me le chiede! 😉

  13. Nutrizione Vs Ritalin

    caspita! ho fatto un sacco di complimenti a un cliente che ha smesso di punto in bianco di fumare e non sapevo che era malato di mente!!!

    scherzi a parte, strepitoso sia l’opuscolo che l’ebook!!!

  14. Cibo per il Cuore: l'ingrediente segreto dell'Amore!

    dai ragazze, ora sono io che mi commuovo!!!basta basta, che mi si squaglia il mascara 😀

  15. Scienza & Coscienza

    grazie Lu!!!detto da te vale doppio! 😀

  16. SCOOP: Einstein fotografato mentre fa il suo report...

    pensavo di essere fuori di testa prima di incontrare voi…ora mi sento “normale”…anzi, “speciale”!!!

    ; )

  17. La SOIA: vero benessere per la salute

    brava ale,
    sei fantastica come sempre!!!

    pensa che hai proprio risposto ad un mio dubbio riguardante l’attività antiestroginica: un anno fa in un corso di aggiornamento mi era stato suggerito di non utilizzare integratori a base di fitoestrogeni in signore sottoposte a terapia antiestroginica dopo mastectomia o isterectomia dovute a neoplasie. e di utilizzare questa precauzione anche in donne con tendenza familiare a queste problematiche.

    l’osservazione che avevo posto era: com’è possibile che le donne asiatiche che fanno grande uso di soia e derivati presenti invece una bassa incidenza tumorale?
    finalmente è arrivata la risposta!

    grazie mille!

  18. Dulcis in fundo...

    ciao silvia,
    ti segnalo un sito in cui puoi trovare un sacco di ricette sane e gustose. io cucino quotidianamente per un bimbo di 5 anni e tra i miei amici sono conosciuta per la mia cucina un po’ strana ma sicuramente gustosa, tant’è che loro stessi mi chiedono di organizzare le cene da me.

    ovviamente, come dicevano viviana e leonardo, per cambiare occorre il momento giusto, voglia ed entusiasmo. se i costi per te ora sono maggiori dei benefici non ha senso!
    ma quando cominci a fare piccoli passi e ti accorgi che i risultati ci sono, inneschi una reazione a catena e non vivi i cambiamenti come “sacrifici”, ma come “regali” per te e per chi ami. e ti assicuro che sperimentare nuove ricette e coinvolgere i familiari in questo “gioco” può diventare un momento di comunione che purtroppo coi ritmi di oggi tende a perdersi!

    comunque, il sito è http://www.alibio.it

    buon cammino

  19. Tutte le virtù dell'olio d'oliva

    ciao care, la foto dell’olio carli non l’ho messa io…di solito anch’io acquisto l’olio dal fratello di un’amica che ha un oliveto e ne produce piccole quantità. al supermercato scelgo gli oli extra vergini biologici, credo siano la migliore garanzia. con la dicitura “spremuto a freddo” lo trovo in un’erboristeria in cui vendono anche alimenti biologici e tutta una serie infinita di oli con la stessa dicitura. comunque anche la scritta “ottenuto esclusivamente con procedimenti meccanici” va bene, perchè esclude l’uso di solventi chimici.

  20. Coke? No grazie!

    ricordo che anni fa in un bar era stata messa sul bancone una caraffa contenente coca cola e gli avventori si divertivano a metterci dentro delle monetine per vedere in quanti giorni si scioglievano. ero una ragazzina, e quella scena mi è bastata per non bere più coca cola in vita mia!
    aggiungo solo un appunto: la versione “light” contiene ciclamato trisodico, che trattiene acqua, quindi zero calorie ma chili di ritenzione…neanche in questo sono riusciti a far qualcosa di buono!!!

  21. Risolvi il Puzzle dei Wangels!

    stasera ci provo!

    p.s.: ma voi dormite di notte???

  22. Wonder Woman con gli integratori!!!!

    grande alessia! ma lo sai che io e te siamo proprio in sintonia?
    mi piace molto leggere i tuoi post, i tuoi approfondimenti sono sempre davvero estremamente interessanti!
    e oggi, dopo poco più di un mese di sana nutrizione e pochi giorni di nuovi integratori, anch’io DORMO meno in termini di ore ma RIPOSO davvero, faccio un bel sonno profondo e ristoratore e mi sveglio riposata. prima, pur utilizzando la melatonina, il mio sonno era leggero, sempre sul chi vive, e mi svegliavo prima che suonasse la sveglia. ora mi addormento bene, mi sveglio di buon umore e questo stato di benessere si prolunga per tutta la giornata.
    è incredibile quanto l’alimentazione influisca non solo sul nostro corpo ma anche sul nostro spirito, e come tutto in noi sia indissolubilmente legato!

  23. PREMIO della CRITICA Autodifesa Alimentare: Se non hai soldi: latte, pollo e... lattuga???

    con 1.80 euro si può acquistare un sacchetto di legumi secchi biologici. una volta ammollati e cotti ci si mangia per 10 giorni!!!
    frutta e verdura biologica ormai si trovano anche al discount a prezzi competitivi.
    lo yogurt con latte di soia si può preparare in casa con la yogurtiera con una spesa media di 3 euro per 1 litro di yogurt.
    non solo si può mangiar bene risparmiando, ma NUTRENDOSI si mangia meno, il nostro corpo si sazia e richiede una minore quantità di cibo.
    quando mi ALIMENTAVO spendevo circa 50 euro a settimana per la spesa, da quando mi NUTRO con la stessa cifra arrivo a circa 13-14 giorni!
    in realtà sto risparmiando e in più ho la consapevolezza che quello che spendo è un’assicurazione sulla mia salute!quindi(dettaglio da tenere in considerazione!), prima guardavo lo scontrino della spesa e sbuffavo per quanto avevo speso, ora lo guardo e penso di essermi fatta un bel regalo!

  24. consigli sul latte di soia

    cara antonella, il latte di riso è più dolce e appetibile rispetto a quello di soia,ma in termini nutrizionali non ti garantisce lo stesso apporto proteico nè tutti i benefici correlati alla presenza di isoflavoni, di cui si è già parlato in questo blog.
    comunque se per te è l’unica alternativa al latte vaccino per carità, ben venga anche il latte di riso!
    per quanto riguarda quello di soia, io lo scelgo biologico, addizionato in calcio ma senza aggiunta di zucchero e riesco a trovarlo solo di due ditte. se non ti piace il sapore così com’è, prova ad utilizzarlo nelle normali preparazioni alimentari, ad esempio per un budino o una torta casalinga con farine integrali. se lo mescoli con farina di castagne e frutta secca e inforni per pochi minuti puoi fare delle merendine molto gradevoli!
    buona sperimentazione!

  25. PREMIO della CRITICA Autodifesa Alimentare: Dieta per bimbi obesi con dolce dopo cena...

    lo so, è allucinante! in casa tengo tanta frutta, yogurt e budini di soia, frutta secca, qualche merendina biologica senza lievito, latte, uova, zucchero e preparate solo con farine integrali. questo mi garantisce che il bimbo mangi bene almeno quando è a casa, ma a scuola le mamme portan pizzette e dolci a merenda!poi ci son le mamme che portano i bimbi al fast food e non posso tagliare il mio fuori dal mondo…quindi il miglior compromesso è cercare di curare il più possibile l’alimentazione senza cadere nei fanatismi e negli allarmismi. per quanto mi è possibile cerco di sensibilizzare mamme e maestre sul problema alimentare, sto parlando del corso di autodifesa, preparo merende a base di frutta quando gli amichetti vengono a casa. un po’ alla volta, con i buoni esempi, si possono fare grandi passi, più che con una rivoluzione che probabilmente creerebbe un clima di tensione e rifiuto