Stato:
Nome: Claudia Baruzzi
Membro da: 2012-11-25 14:12:30
Website URL: http://www.benessere-361.com
Chi sono:
 

Commenti degli utenti

  1. Attenzione alle arance: buccia "non edibile"

    Cara Viviana, volevo una delucidazione: scrivi nel tuo articolo “ho tagliato il resto della buccia in striscioline sottili (con il coltello rigorosamente di ceramica )”: per quale motivo specifichi ‘coltello rigorosamente di ceramicaì? Quelli in acciaio inox non vanno bene?

  2. Il cambiamento: 3 parole chiave di Autodifesa Alimentare

    Ciao Sonia, davvero complimenti per il tuo primo Report!

  3. Da oggi puoi avere la tua foto nel commento!!! :-)

    Ecco fatto!

  4. I've got the power!!! Il potere di dire NO, il potere di dire BASTA.

    Mi viene da pensare… quanto le etichette sono veramente attendibili?

  5. Un pericoloso caso di Contro-Informazione Alimentare

    Ok confrontare le informazioni ma spesso questo crea confusione quando quello che vado cercando è: Dove sta la verità? Se mi trovo a vagliare delle informazioni diverse, quello che io penso sia più attendibile non è detto che necessariamente corrisponda alla verità (a volte anche chi sembra più autorevole può arrivare a mentire per qualche recondito motivo).

  6. "Zoomafia" le nuove frontiere del mercato alimentare

    Io ho la fortuna di abitare in un paese di campagna e di avere parenti che lavorano la terra e allevano animali. Almeno ogni tanto posso mangiare conigli e galline ruspanti! Dal supermercato non compro quasi più nulla. Il petto di pollo se lo lasci in frigo un giorno, il secondo già ‘puzza’ e ultimamente, se in giornata non lo consumavo, lo congelavo.
    Che esistesse un giro di zoomafia così consistente, non avevo idea… grazie per il bell’articolo che offre una panoramiche di tutte queste problematiche.

  7. Il 70% delle malattie si curano a tavola: diabesity, tumori, cardio & co.

    Ora sto molto più attenta che in passato alle etichette dei prodotti, specialmente per quanto riguarda i grassi. Quello che mi lascia un po’ perplessa sono le descrizioni più dettagliate, dove ci sono spesso delle parole che non conosco. Normalmente uso come metro un suggerimento che ho sentito una volta in un video americano dove la speaker, a proposito delle etichette, diceva che quando ci sono delle parole che non capiamo… allora per star tranquilli è meglio passare ad un altro prodotto!

  8. Nutrizione Vs Ritalin

    Cara Viviana, ho cliccato sul link per scaricare l’opuscolo “perché non accada” ma mi ritorna “The page cannot be found”. E’ stata rimossa da allora o c’è un problema?

  9. Allarme obesità: 1 milione di bambini ciccioni rovinati dal bel Paese dei Balocchi. Fai qualcosa ADESSO!

    Il problema del sovrappeso e dell’obesità negli adulti e nei bambini si fa sempre più allarmante e dati gli enormi interessi a mantenere lo status quo da parte di certe industrie alimentari e Big Pharma, la soluzione dovrà partire dal basso, con una maggior consapevolezza alimentare, un maggior ‘volersi bene’ che spinga le persone a rivedere abitudini e stile di vita sbagliati. Un’iniziativa come Autodifesa Alimentare ha veramente spalancato un portone e mi auguro vivamente che possa riuscire a portare il suo messaggio anche nelle scuole!

  10. Capperi che sapore! I "Sollazzatori del gusto" possono essere anche Amici

    Ooops ooops, ho iniziato da poco ad aggiungere i capperi nei sughi per condire la pasta integrale o nlle insalate ma uso quelli piccoli in vasetto di vetro con acqua e aceto… la prossima volta prenderò quelli sotto sale. Mi posso fidare di quelli nei vasetti di vetro?
    Anche la tua ricetta, Viviana, mi ispira. La proverò senz’altro.

  11. 6 gennaio allarme Befana... Basta un po' di colore e profumo per insaporire anche...

    La mia calza per la mia nipotina di 4 anni sarà come quella dell’anno scorso: un mandarino, le monete di cioccolato (eh beh, piacevano tanto anche a me), degli stickers, dei biscottini fatti in casa e un po’.. di tradizionale carbone vero (o carbonella!) .. smettiamola con questo carbone finto: che senso ha? Allora meglio non metterlo..

  12. Pericolo "Sissite": San Valentino, regala davvero il tuo cuore a chi ami!

    Viviana, questa Sissite è davvero ovunque: non solo nel campo alimentare! In questa particolare area, devo dire che ne soffrivo molto e ne soffro un po’ tuttora ma sto aumentando le mie difese immunitarie con pazienza e costanza. Grazie per aver dato un nome a questa insidiosa ‘malattia’ che induce a perseverare in comportamenti autodistruttivi, nella più totale consapevolezza!