Stato:
Nome: Maribella Senigalliesi
Membro da: 2015-05-17 06:25:17
Website URL:
Chi sono:
 

Commenti degli utenti

  1. Un pericoloso caso di Contro-Informazione Alimentare

    In effetti oggigiorno diventa sempre più difficile, a causa delle tantissime fonti non verificabili, riuscire la comprendere la veridicità/correttezza delle informazioni che si trovano sul web.
    Questi cinque “indizi” però sono sicuramente un punto di partenza. Grazie per dritta.

  2. "Zoomafia" le nuove frontiere del mercato alimentare

    Sempre di attualità quest’articolo che parla di una delle tante realtà semi-nascoste. Già perchè magari una volta ogni mille sui TG si sente qualcosa, ma ovviamente senza far nomi e senza stare troppo sulla prima pagina…. qualcuno forse si ricorda delle uova scadute usate nei panettoni di qualche anno fa? forse se siamo fortunati si.
    Ma immagino che a nessuno è rimasto impresso il quintale di tè arrivato fino in Francia con un tasso di radiattività altissimo direttamente dal Giappone post Fukishima.
    La cosa incredibile è che ci nutriamo per star bene… o quanto meno questo dovrebbe essere lo scopo principale, o no?!

  3. Allarme obesità: 1 milione di bambini ciccioni rovinati dal bel Paese dei Balocchi. Fai qualcosa ADESSO!

    Il problema obesità infantile si fa sempre più pressante. Basta vedere come sono cambiate negli ultimi anni le taglie dei vestiti per farsene un’idea.
    Il problema per fortuna o purtroppo è in molta parte nelle mani dei genitori.
    Per fortuna, in quanto i genitori di solito percepiscono il problema in anticipo ed hanno a cuore il benessere dei propri figli.
    Purtroppo – e qui sta la nota dolente – in quanto molti sono inconsapevoli del male che fanno dando da mangiare a cuor leggero junk food. Portando i bimbi nei fast food perchè “gli fa festa”… ed aggiungerei sia ai bimbi che hai grandi 🙁
    E pensare che basterebbe dargli della frutta a merenda per farli mangiare un pò meglio…..

  4. Capperi che sapore! I "Sollazzatori del gusto" possono essere anche Amici

    Viviana, la ricetta che hai postato è veramente gnammy!!!
    La proverò al più presto, tra l’altro a mio marito i capperi piacciono tantissimo.
    In cucina a dir vero li uso poco. Questa ricetta mi darà modo di cimentarmi e riscoprirli.
    A volte li uso per insaporite, assieme a olive e origano, il seitan.

  5. 6 gennaio allarme Befana... Basta un po' di colore e profumo per insaporire anche...

    Bello quest’articolo! Da quando ho una bimba ho cambiato radicalmente il mio punto di vista su dolcuimi & co. Prima ero un pò più flessibile… ora cerco in tutti i modi di tenere lontano dalla nostra credenza cose eccessivamente dolci. Per la Befana, la calza è sempre la stessa da qualche anno… quel che cambia è l’interno ma non mettiamo dolci. Le facciamo avere libri e matite colorate. E devo dire che sono apprezzati tanto quanto se non di più!

  6. ZEN TO DONE di Leo Babauta strumento di AutodifesAlimentare

    Ciao, io ho letto ZTD qualche mese fa. E’ stato il provvidenziale penso/cerco/trovo. Lo stavo cercando mentalmente e vi sono “incappata”. Lo trovo utile e scritto con uno stile accattivante. Lo consiglio a tutti, non solo ai “sissitini” 😀